Dalla Regione via libera per la soppressione di due passaggi a livello a Grosseto

FIRENZE - Via libera dalla Regione Toscana per la soppressione dei passaggi a livello posti ai km 199+519 e 199+943 della linea ferroviaria Pisa - Roma, nel Comune di Grosseto.

La Giunta regionale ha dato il proprio parere favorevole ad un progetto, presentato dall'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e basato su un accordo stipulato tra il Comune di Grosseto e RFI.

Secondo quanto previsto da RFI i due passaggi a livello saranno eliminati grazie alla realizzazione di queste opere:
- un cavalcavia ferroviario al Km 199+061 della linea Pisa-Roma e viabilità di collegamento con la strada provinciale 152 e con Via dei Garibaldini (S.P. 72). La soluzione del cavalcavia è stata preferita a quella del sottopasso per superare le criticita legate al rischio idraulico della zona.
Sulle intersezioni tra la viabilità di collegamento e quella esistente saranno realizzate delle rotatorie;

- la sistemazione di Via di S. Guglielmo, una strada vicinale che attualmente collega Via dei Garibaldini con Via Malenchini per una lunghezza complessiva di circa 450 m.

La Regione ha inoltre approvato la realizzazione di rampe pedonali a servizio del sottopasso della stazione di Montepescali. Le rampe saranno realizzate in modo da consentire l'accesso anche a persone con ridotte capacità motorie e affiancheranno le attuali scale.

I commenti sono chiusi