“Dante posticipato”, Barni presenta il progetto mercoledì 18 alle ore 12

FIRENZE - Si intitola "Dante posticipato" ed è il progetto che tra pochi giorni a Pisa verificherà quanto sia ancora viva la presenza di Dante nella cultura di oggi.

Lo farà attraverso conferenze, tavole rotonde, mostre, installazioni multimediali, percorsi guidati e spettacoli che animeranno vari spazi della città nei giorni dal 25 al 28 maggio.

L'iniziativa sarà presentata alla stampa dalla vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni mercoledì 18 maggio alle ore 12. Con lei, l'assessore alla cultura del Comune di Pisa Andrea Ferrante e il Marco Santagata, docente all'Università di Pisa e ideatore del progetto.

Appuntamento in Palazzo Strozzi Sacrati, Sala stampa Cutuli, Piazza Duomo 10.

I commenti sono chiusi