Didacta, Grieco premia le scuole al “Festival dell’autoimprenditorialità”

FIRENZE - Chiude la Fiera Didacta dedicata al mondo della scuola e a Firenze arrivano le premiazioni delle eccellenze. Stamane si è chiuso il "Festival dell'autoimprenditorialità: scuole in movimento" promosso per sviluppare le capacità tecnico-professionali, organizzative e la creatività degli allievi delle scuole secondarie toscane.

A vincere il primo premio di 6.000 euro è stato l'Istituto tecnico tecnologico Fedi-Fermi di Pistoia, al secondo posto il Liceo scientifico Redi di Arezzo, a cui vanno 4.000 euro, mentre terzo si è classificato, vincendo 3.000 euro, l'Istituto tecnico Zaccagna-Galilei di Carrara. A premiare le scuole l'assessore all'istruzione della Regione Toscana Cristina Grieco.

"Abbiamo voluto valorizzare con un bando specifico le esperienze orientate all'autoimprenditorialità delle scuole secondarie del nostro territorio nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro", ha dichiarato l'assessore. "Lo abbiamo fatto per potenziare soft skill come la creatività, la capacità di iniziativa, ma anche per abituare i ragazzi e le ragazze al mondo del lavoro. Si tratta di strumenti chiave che rientrano tra gli obiettivi della Commissione europea e sono lieta che possano essere sviluppati anche grazie ai progetti voluti dal governo regionale".

Sempre in mattinata Regione Toscana e Ufficio scolastico regionale hanno consegnato i diplomi di eccellenza alle scuole toscane più virtuose.

I commenti sono chiusi