Diritti delle persone con disabilità, venerdì 1 marzo la conferenza regionale

FIRENZE – Una giornata dedicata alla riflessione e al confronto sui diritti delle persone con disabilità. L'appuntamento è in programma venerdì 1 marzo a Spazio reale (Campi Bisenzio).
La conferenza regionale è un appuntamento consolidato, che conferma un impegno continuo di verifica sull'efficacia delle azioni e delle politiche per le persone più fragili.

I lavori si apriranno, ore 9, con un saluto introduttivo dell'assessore regionale al diritto alla salute e al welfare Stefania Saccardi che precederà la seduta costitutiva del  forum delle associazioni delle persone con disabilità, recentemente istituito e formato da 120 associazioni.

Alle ore 10 è previsto un briefing con i giornalisti.

Nel corso della mattina si svilupperanno poi alcuni momenti di approfondimento su alcuni aspetti indicati dalla legge regionale  60 del 2017, che ha portato in evidenza i diritti delle persone con disabilità: le sessioni riguarderanno il progetto di vita delle persone con disabilità, il diritto al lavoro e allo studio, l'accessibilità.
A cavallo tra il programma del mattino e quello del pomeriggio non mancheranno momenti sullo sport a cura del CIP (Comitato italiano paralimpico) Toscana, lo spazio dedicato alla Scuola Cani Guida della Regione Toscana, e alla stamperia Braille.

Ad aprire la seduta plenaria del pomeriggio sarà l'assessore Saccardi, cui seguirà l'intervento del professor Giampiero Griffo, nominato proprio in questi giorni alla guida del Comitato tecnico-scientifico dell'Osservatorio Nazionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità; seguiranno la restituzione dei lavori delle sessioni della mattina e, il dibattito. Chiuderà la manifestazione (ore 20.30) lo spettacolo con Simona Atzori, ballerina e pittrice dal titolo "Cosa ti manca per essere felice?" 

Maggiori informazioni al portale Toscana Accessibile, dove è possibile scaricare il programma.
 

I commenti sono chiusi