Domenica tre treni straordinari per Corri la vita

FIRENZE – In occasione della XII edizione di "Corri la vita", in programma a Firenze domenica 27 settembre con partenza da Piazza del Duomo alle 9.30, sono stati programmati tre tre straordinari dalle principali direttrici dell'Area Metropolitana, potenziando il servizio dal Valdarno, dal Mugello e da Prato.

"Invitiamo tutti i cittadini che abitano fuori Firenze – spiega l'assessore regionale ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli – a partecipare all'iniziativa arrivando a Firenze con i mezzi pubblici. La Regione ha risposto positivamente alla richiesta degli organizzatori e del Comune di Firenze e ha chiesto a Trenitalia di organizzare tre treni che partiranno da Prato, Montevarchi e Borgo San Lorenzo per arrivare a Firenze in tempo per l'inizio della corsa. Si tratta di una manifestazione importante per finalità e livello di partecipazione. Auguro quindi alle migliaia di sportivi e cittadini che vi parteciperanno di trascorrere una bella domenica di sport e solidarietà".

Il primo treno partirà alle 8.12 da Prato, porterà fino a 460 passeggeri seduti e arriverà a Santa Maria Novella alle 8.42 con soste a Calenzano, Pratignone, Sesto Fiorentino, Zambra, Castello e Firenze Rifredi.

Il secondo partirà da Montevarchi alle 7.10 e arriverà a Firenze SMN alle 8.18 trasportando fino a 570 passeggeri seduti e fermate a S. Giovanni valdarno, Figline, Incisa, Rignano, S. Ellero, Pontassieve, Sieci, Compiobbi, Rovezzano e Firenze Campo di Marte.

Il terzo partirà alle 7.35 da Borgo S. Lorenzo per arrivare alla stazione di Firenze SMN alle 8.30 e soste a S. Piero, Vaglia, Caldine e Firenze SMV, trasportando fino a 390 passeggeri seduti.
Si ricorda che per salire sui tre treni speciali è sufficiente acquistare un biglietto ordinario.

 

I commenti sono chiusi