Due Mari, Ceccarelli soddisfatto: “Notizie importanti per il territorio”

FIRENZE – “Esprimo soddisfazione per la notizia della pubblicazione da parte di Anas del bando di gara per i lavori del lotto 4 della E78”. Così commenta l’assessore alle infrastrutture della Toscana Vincenzo Ceccarelli la notizia diffusa da Anas.

“Sul fronte delle infrastrutture per la Toscana – prosegue – continuiamo a registrare importanti notizie per il nostro territorio in questo fasi finali del 2017. Mi riferisco ad esempio ai finanziamenti ottenuti dal Cipe lo scorso 22 dicembre così come alla pubblicazione del bando di gara del valore di 80 milioni di euro per il lotto 4 della E78. Il lavoro di adeguamento della statale procede e questo è un fatto positivo per la costa e per l’intera Toscana”.

L’ANAS ha pubblicato proprio in questi giorni sulla Gazzetta Ufficiale il bando di gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di ampliamento a quattro corsie della strada statale 223 «di Paganico» previsti dal quarto lotto del progetto di potenziamento dell’itinerario E 78, la Grosseto-Siena, la “Due Mari”.

Il progetto Anas prevede la costruzione di una nuova carreggiata in affiancamento all’esistente e comprende 8 viadotti, per poco meno di 3 km. La durata dei lavori prevista è di tre anni e tre mesi a partire dalla stipula del contratto con l’impresa appaltatrice. L’appalto sarà aggiudicato secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

I commenti sono chiusi