Due nuovi treni ad Alta Velocità fermeranno ad Arezzo

FIRENZE - Si rafforza l'offerta di treni ad Alta Velocità per la stazione di Arezzo: due nuovi Freccia Rossa fermeranno alla stazione di Arezzo, consentendo nuove opportunità di collegamento rapido con Roma. La notizia è stata ufficializzata stasera da Trenitalia che aveva già informato l'assessore regionale a infrastrutture e trasporti  Vincenzo Ceccarelli, giovedi scorso: "Un'ottima notizia per i cittadini aretini che avranno una doppia opportunità-veloce in più per raggiungere Roma: una in andata per la mattina e una di ritorno per la sera" ha commentato Ceccarelli.
 
La prima fermata aggiuntiva riguarda il Freccia Rossa 9507 Milano Centrale-Roma Termini che fermerà alla stazione di Arezzo alle 9.16 consentendo di raggiungere Roma alle 10.28. La seconda riguarderà il Freccia Rossa 9450 Roma Termini – Venezia, con partenza da Roma alle 18.50 e arrivo ad Arezzo alle 20 in punto. 
 
"Trenitalia conferma le promesse che mi erano state fatte quando abbiamo recuperato il treno serale di ritorno da Roma, confermando la rinnovata attenzione dell'Alta velocità ferroviaria verso la nostra stazione - continua Ceccarelli - Negli ultimi due anni abbiamo recuperato importanti servizi AV e in prospettiva abbiamo la grande sfida della nuova Stazione Media Etruria. E' un recupero di prospettive incoraggiante che produrrà effetti positivi sulla mobilità pendolare e anche sul turismo". 
 

I commenti sono chiusi