E45, approvata legge per sostegno a imprese. Soddisfazione di Ceccarelli: “Toscana a fianco dei territori danneggiati”

FIRENZE – Approvato all'unanimità dal Consiglio Regionale il disegno di legge proposto dalla Giunta che sostiene le attività produttive danneggiate dalla chiusura del viadotto del Puleto lungo la E45.

"L'avevamo annunciato venerdì scorso a Pieve Santo Stefano – commenta l'assessore a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli - e sono contento che il Consiglio abbia approvato in tempi rapidissimi la nostra proposta. La Toscana è al fianco dei territori e delle comunità danneggiate; auspico che il Governo e Anas, braccio operativo del Mit, facciano altrettanto".

La legge prevede un contributo di 300mila euro a favore delle imprese che si impegnano a non licenziare lavoratori.

I commenti sono chiusi