Elezioni 2015, i dati definitivi di Siena e provincia: a Rossi il 55,24%

FIRENZE – Questi i dati definitivi dello scrutinio dei 301 seggi di Siena e provincia: Enrico Rossi conquista il 55,24%, pari a 56.600 voti. Le due liste collegate Pd e Popolo Toscano – Riformisti 2020 si attestano rispettivamente al 54,23%e all'1,24%. 

 

Claudio Borghi è secondo con il 17,31%, pari a 17.736 voti, le due liste che lo sostengono Lega Nord Toscana – Salvini e Fratelli d'Italia- Alleanza Nazionale prendono il 14% e 3,2%.

 

Giacomo Giannarelli ottiene ill 14,59% con 14.953 voti, mentre la lista Movimento 5 stelle – BeppeGrillo.IT è al 14,65%.

 

Stefano Mugnai arriva al 6,65%con 6.819 voti, mentre le due liste collegate Forza Italia e Lega Toscana – Più Toscana sono rispettivamente al 6% e 0,56%.

 

Tommaso Fattori si piazza al 4,82% con 4.942 voti, mentre la lista Si-Toscana a Sinistra è al 4,8%.

 

Giovanni Lamioni ottiene l'1,2% con 1.225 voti mentre la lista Passione per la Toscana – Lamioni presidente è al 1,17%.

 

Gabriele Chiurli è allo 0,19%  (194 voti) e la lista Democrazia Diretta – Articolo 75 allo 0,17%.

I voti validi sono 102.469 per i candidati presidenti, mentre sono 100.364 per le liste. Le schede bianche sono 1.819 e le nulle 3.710, quelle contestate non assegnate 6.

 

La percentuale dei votanti in provincia di Siena è stata del 51,51% con 108.004 votanti su 209.679 aventi diritto. Nel 2010 in provincia di Siena aveva votato il 65,1%. Il calo è stato del 13,6%.

 

I commenti sono chiusi