Elezioni: Renzi, farò senatore ma spero di fare anche altro

Elezioni: Renzi, farò senatore ma spero di fare anche altro

“Farò il senatore di collegio, sarò a disposizione”, anche se “spero di fare anche altro”. Lo ha detto Matteo Renzi, segretario del Pd, nel corso di un incontro stamani con gli imprenditori organizzato da Confindustria Firenze.

“Nessun governo ha fatto quello che abbiamo fatto noi per rispondere non dico alle esigenze degli imprenditori, ma quantomeno a quelle di Confindustria”. Ha detto Renzi, agli imprenditori. “Le cose di cui parlava Confindustria da anni le abbiamo fatte – ha aggiunto – e non per farvi un piacere, io sono quello che ha litigato con voi sul ”circolo del burraco”, non dico che sono sempre stato uno di voi, non sono come Berlusconi che dice di aver fatto il contadino durante la guerra…”.

“A Firenze chi non vota per me, vota il candidato di centrodestra che vuole uscire dall’euro. O vinco io vinco, o vince Bagnai. Sta a voi scegliere il futuro che desiderate. Se volete ritornare all’Italietta di un tempo, fatelo pure. Noi siamo quelli  – ha aggiunto il segretario dem – che sono stati invitati da Obama alla Casa Bianca perchè il presidente voleva chiudere il suo mandato proprio con l’Italia, l’Italia che è ripartita”.

Iniziativa “di squadra”, invece ieri sera all’Obihall. Sul palco, insieme a lui, alcuni tra i principali candidati del territorio fiorentino.”E’ quasi comprensibile che ci siano tanti indecisi: è una delle campagne più brutte degli ultimi anni. Nessuno parla di argomenti non concreti. Il leader massimo è Silvio Berlusconi che è in una forma spaziale e sta dicendo cose in cui finge di credere e poi, secondo me, alla fine ci crede”. Ha detto Renzi dal palco.

 

L'articolo Elezioni: Renzi, farò senatore ma spero di fare anche altro proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi