Elezioni Toscana: CSX avanti di 4 punti, ma balzo Lega e FdI

Elezioni Toscana: CSX avanti di 4 punti, ma balzo Lega e FdI

Il sondaggio  Emg Acqua, per Italia Viva vede  il centrosinistra sarebbe avanti di 4 punti rispetto al centrodestra, con un 45,5% totale della coalizione contro il 41,5% degli avversari. Mentre il Movimento 5 Stelle sarebbe fermo all’8%, con altri al di fuori delle coalizioni al 5%.

Il Pd sarebbe  il primo partito in Toscana con il 31,5% contro il 25 della Lega, che guadagna 9 punti percentuali rispetto al 16,2% ottenuto alle ultime Regionali nel 2015. Fratelli d’Italia raggiunge l’ 11% (era al 3,85)  mentre Forza Italia è ferma al 4%. Nel centrosinistra subito dopo il Pd ci sarebbe Italia Viva, che corre insieme a Più Europa: i due partiti insieme arrivano all’8%.  4% alle altre liste della coalizione, con  2020 A Sinistra al 2%.

Il Pd guadagna rispetto alle politiche del 2018 quando si fermo’ al 29,6, ma scende di 15 punti dal 46,3% del 2015.  Crollo anche per il Movimento 5 Stelle, visto che nel 2015 aveva ottenuto il 15%. In pratica avrebbe quasi dimezzato i suoi voti. Così come Forza Italia, che passerebbe dall’8,5% al 4%.
Fattori dimezzerebbe i voti ottenuti nel 2015 quando  aveva preso il 6,3%.

L'articolo Elezioni Toscana: CSX avanti di 4 punti, ma balzo Lega e FdI proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi