Energia, la Regione Toscana non invia funzionari porta a porta per presentare offerte

FIRENZE – La Regione Toscana non invia nessuno dei suoi funzionari nelle case dei cittadini a presentare offerte per la fornitura di energia elettrica.

E' altresì destituita di ogni fondamento la notizia che la Regione Toscana starebbe per stipulare un accordo con una società di distribuzione per agevolare i residenti.

La precisazione, dopo che l'Ufficio Relazioni col Pubblico ha ricevuto telefonate da parte di cittadini che chiedevano chiarimenti essendo stati contattati da sedicenti funzionari regionali che illustravano proposte vantaggiose per la fornitura elettrica.

La Regione non ha mai inviato funzionari porta a porta, né ha intenzione di farlo.

Di quanto accaduto è stata infornata l'avvocatura regionale.

I commenti sono chiusi