Erbe spontanee: in Toscana la prima fiera d’Italia. Conferenza stampa il 1 aprile con Remaschi

FIRENZE – E' la prima in Italia ed è anche l'unica: si chiama Selvaggia ed è la festa delle erbe spontanee, dei fiori e delle gemme che si terrà in Garfagnana e nella valle del Serchio dal 4 al 10 aprile.

E' una manifestazione poliedrica, ricchissima di iniziative, tutte con un denominatore comune: le erbe spontanee e il loro utilizzo, in cucina ma anche nei loro mille impieghi, dalla cura della salute a quella della bellezza, alle tinture naturali, ai liquori, alle suppellettili.

Un'occasione per imparare a conoscerle e ad usarle, a riscoprire il sapere dei nostri nonni: dall'ingrassaporci all'ombelico di venere, al fiordaliso e la pimpinella e moltissime altre ancora....fino alla cannabis. La Festa delle erbe, dei fiori e delle gemme sarà presentata venerdì 1 aprile durante una conferenza stampa che si terrà presso la presidenza della Regione in palazzo Strozzi Sacrati a Firenze (piazza Duomo 10).

L'appuntamento è per le 13. Parteciperà l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi, il sindaco di Castelnuovo Garfagnana, Andrea Tagliasacchi, il presidente dell'Unione dei Comuni, Paolo Fantoni, il primo firmatario della legge sulla cannabis, Enzo Brogi, l'ideatore della manifestazione, Fabrizio Diolaiuti e un naturopata, Marco Pardini. Dopo la conferenza stampa si terrà una degustazione di erbe spontanee.

 

I commenti sono chiusi