Festival della Salute nona edizione, dal 6 al 9 ottobre a Montecatini

FIRENZE - "Come ogni anno, il filo conduttore di tutti gli incontri del Festival della Salute è la prevenzione. Una scelta in perfetta sintonia con le scelte di politica sanitaria della Regione Toscana, che sulla prevenzione punta molto, ritenendola strategica: prevenire significa preparare un futuro di salute, e quindi avere meno bisogno di cure. Non è un caso che fin dalla sua prima edizione il Festival della Salute venga fatto in Toscana". L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ha presentato oggi il Festival della Salute edizione numero nove, che, organizzato come sempre da Goodlink, si terrà dal 6 al 9 ottobre a Montecatini Terme. Con lei, erano presenti alla conferenza stampa Paolo Amabile, ideatore e direttore del Festival, Giuseppe Bellandi, sindaco di Montecatini Terme, Alessandra De Paola, assessore al turismo del Comune di Montecatini, Pierluigi Galligani, presidente della Società della Salute della Valdinievole.

"Sulla prevenzione la Toscana ha investito molto, e continua a farlo - ha detto ancora Saccardi - Proprio di recente, per esempio, abbiamo ampliato di dieci anni la fascia di età per gli screening mammografici. E poi il lavoro sugli stili di vita, l'alimentazione, lo sport, che ci aiutano a tenere lontane le malattie. Vedo che molti degli appuntamenti in programma a Montecatini sono rivolti ai ragazzi, alle scuole: mi sembra un'ottima scelta, perché le pratiche salutari si imparano fin da bambini, e magari possono essere proprio i ragazzi a trasmetterle anche alle famiglie. Vedo un programma molto ricco e bello. Il Festival della Salute ci aiuterà sicuramente a crescere nella consapevolezza della necessità della prevenzione. Buona salute, dunque, e buon Festival a quanti, nei prossimi giorni, saranno a Montecatini, per paralre, ascoltare, confrontarsi, discutere, giocare, imparare a stare in salute".

Guarda il Programma del Festival

I commenti sono chiusi