Festival dell’economia civile a Campi Bisenzio, conferenza stampa il 10 novembre alle 12.30

FIRENZE – Il Festival dell'economia civile di Campi Bisenzio si avvia ad inaugurare la sua seconda edizione. Mancano oramai pochi giorni e venerdì 10 novembre alle 12.30 si presenta: nella Sala Cutuli di Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della presidenza della Regione che all'iniziativa del Comune, Legambiente, Scuola di Economia Civile e Anci Toscana concede il patrocinio, assieme alla Città metropolitana di Firenze.
 

Alla conferenza stampa parteciperanno il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi e l'assessore alla presidenza, partecipazione e rapporto con gli enti locali Vittorio Bugli.


L'economia civile è un filone di studio che propone una visione del sistema socio-economico fondata su reciprocità, fraternità e felicità pubblica. Un'economia i cui attori sono in relazione con il territorio e con la propria comunità, alla quale partecipano e sulla quale investono, anche in termini culturali e personali. Di questo e dell'economia civile come motore virtuoso di sviluppo sostenibile si parlerà a Campi Bisenzio dal 16 al 18 novembre, declinando principi e modello nella realtà locale. Il Festival in particolare si propone di sviluppare la collaborazione tra pubblico e privato e la creazione di contesti sovracomunali uniti su assi come welfare, giovani, sostenibilità e innovazione.

Durante la conferenza stampa sarà presentato il programma dettagliato degli eventi.  

I commenti sono chiusi