Firenze: al pronto soccorso per aver ingerito hashish

Firenze: al pronto soccorso per aver ingerito hashish

Due giovani, di 22 e 24 anni, si trovano ricoverate in ospedale a Firenze a causa di malori accusati dopo aver ingerito hashish. Le loro condizioni non sono gravi. Sull’episodio indaga la polizia.

Secondo una prima ricostruzione, la notte scorsa si trovavano a Firenze nella casa della 22enne. Quest’ultima avrebbe staccato con un morso un pezzo di hashish da una tavoletta di circa 10 grammi, e poi avrebbe invitato l’amica a fare altrettanto.

Poco dopo avrebbero accusato forte nausea, brividi e accelerazione del battito cardiaco. Sono state loro stesse a chiamare il 118. La tavoletta di hashish è stata sequestrata dalla polizia. Le giovani, in stato confusionale, al momento non avrebbero saputo fornire un racconto completo di quanto accaduto.

In base a quanto appreso, in un primo momento si sarebbero giustificate dicendo di aver scambiato la droga per una tavoletta di cioccolato, versione al vaglio degli investigatori. Al momento la 22enne rischia una denuncia per la detenzione della droga e per la cessione all’amica.

L'articolo Firenze: al pronto soccorso per aver ingerito hashish proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi