Firenze, amministrative: nasce ‘Sinistra Civica’, sosterrà Nardella

Firenze, amministrative: nasce ‘Sinistra Civica’, sosterrà Nardella

‘Sinistra Civica’ si propone di creare una città aperta e solidale che offra finalmente, nel rispetto della Costituzione, il diritto a tutti di praticare la propria religione, permettendo la realizzazione di nuovi edifici di culto.

Inoltre l’associazione si appresta a discutere con quanti vorranno partecipare alla nascita di questa nuova iniziativa che vuole portare nuove energie nella certezza che solo nel solco della sinistra si possano trovare le risposte complesse allo sviluppo di una città importante e delicata come Firenze. L’assemblea costitutiva si terrà venerdì 1 febbraio e sarà preceduta dalla commemorazione di Silvano Sarti, il ‘Comandante Pillo’.

Una nota spiega che l’associazione,  “intende promuovere una città progressista, laica, europea e che fa dell’uguaglianza e dello sviluppo i suoi valori fondanti”. Sinistra civica per Firenze che “apprezza il lavoro svolto dal sindaco Dario Nardella”, vuole contribuire alla sua rielezione “già al primo turno”.

“L’associazione – continua la nota – nasce, però, per apportare elementi di novità alle politiche finora attuate dal centrosinistra fiorentino, per determinare un cambio di passo e una nuova radicalità che contrasti i rischi dell’immobilismo e scongiuri un futuro della città nel segno del declino. Sinistra Civica per Firenze è per lo sviluppo delle infrastrutture, in primis quelle legate alla mobilita, con la proposta di rivedere il sistema di attraversamento del centro storico con i mezzi pubblici, ma anche con metropolitane di superficie che garantiscano un trasporto integrato a livello metropolitano.”

 

L'articolo Firenze, amministrative: nasce ‘Sinistra Civica’, sosterrà Nardella proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi