Firenze: botte dopo molestie a una ragazza

Firenze: botte dopo molestie a una ragazza

Firenze – ‘ successo verso le 5 fuori da una discoteca. Un buttafuori ha fatto da paciere.

Lite in una strada di Firenze, via Pandolfini, con una colluttazione fra tre uomini e il ferimento di uno, dopo una molestia sessuale a una ragazza 19enne. E’ successo verso le 5 fuori da una discoteca. Secondo una ricostruzione della polizia, avvisata dal ferito – un 25enne fiorentino che è il fidanzato della ragazza molestata – il parapiglia si è acceso proprio quando uno sconosciuto ha cercato nella strada il contatto fisico con la ragazza. Il fidanzato ha reagito a difesa dell’amica, l’altro ha insistito e c’è stata una lite tra i due. Ma sempre per la stessa ricostruzione è intervenuto un terzo uomo, un ‘buttafuori’ di un locale piuttosto frequentato che si trova nella stessa via Pandolfini.

Questo, facendo da ‘paciere’, si è messo in mezzo ai due litiganti per separarli e calmarli. Colui che avrebbe molestato la 19enne è andato via, il 25enne nei contatti è caduto a terra e si è fatto male a una gamba. Non solo, secondo gli accertamenti medici del 118, è stato curato pure per una ferita alla testa. La polizia ha identificato tutti, anche la ragazza come testimone. Potrebbero aver inquadrato l’episodio le telecamere pubbliche della strada.

L'articolo Firenze: botte dopo molestie a una ragazza da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi