Firenze: consegnato il Pegaso d’Oro agli ‘Angeli del Bello’

Firenze: consegnato il Pegaso d’Oro agli ‘Angeli del Bello’

In totale, al 2021, sono 3500 gli iscritti alla Fondazione degli Angeli del Bello, con più di 300 volontari attivi ogni settimana.

Cerimonia di conferimento oggi a Firenze del Pegaso d’Oro, massimo riconoscimento della Regione Toscana, che è stato consegnato agli ‘Angeli del bello’, la Fondazione che si occupa del decoro delle città. Erano presenti per l’occasione, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, e la vicesindaca di Firenze Alessia Bettini. Oltre al Presidente della Fondazione, Giorgio Moretti.

“Il degrado mortifica il senso della comunità di chi vive Firenze e la Toscana – ha detto Giani -. Il Pegaso rappresenta il ringraziamento da parte delle istituzioni e dei cittadini verso questa associazione”. Bettini ha ricordato che la Fondazione rappresenta “un grande patrimonio umano che in questi è cresciuto e che fa della gentilezza l’aspetto cardine. Gli ‘Angeli del bello’ ormai non si prendono cura solo del decoro e dell’ambiente ma pure delle persone”.

“Il bello è contagioso e infatti questa iniziativa, partita da Firenze ha contagiato altre città della Toscana e dell’Italia – ha affermato il presidente della Fondazione ‘Angeli del bello’ Giorgio Moretti -. Mi auguro che questo non sia un punto di arrivo, ma di partenza”. Al momento in Italia i Comuni di Verona, Ascoli Piceno, Napoli e Jesi hanno collaborazioni attive con gli ‘Angeli del bello’. In Toscana sono invece nove i Comuni legati alla Fondazione: Pontassieve, Bagno a Ripoli, Borgo San Lorenzo, Lastra a Signa, Bibbiena, Montecatini Terme, Scandicci, Impruneta, Empoli, San Piero a Sieve e San Giovanni Valdarno.

L'articolo Firenze: consegnato il Pegaso d’Oro agli ‘Angeli del Bello’ da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi