Firenze: crolla intonaco in stazione,Comune chiede incontro a Fs

Firenze: crolla intonaco in stazione,Comune chiede incontro a Fs

Un incontro con Grandi Stazioni, società del gruppo Fs, per conoscere come sono stati pianificati i lavori di manutenzione alla stazione di Firenze Santa Maria Novella. Lo chiederà, lunedì prossimo, la vicesindaca del Comune di Firenze Cristina Giachi dopo il crollo del controsoffitto dalla pensilina esterna, lato via Valfonda.

“Vogliamo sapere – spiega Giachi – quale sia il programma di monitoraggio e messa in sicurezza e in che tempi Grandi Stazioni preveda di attuarlo. Grandi Stazioni aveva fatto i controlli al controsoffitto caduto da appena un mese ma ciò non ci rassicura,
tutt’altro. L’esito del crollo non depone a favore della qualità dei controlli: se dopo solo un mese dall’ultimo si è avuto il cedimento, è segno che si è controllato male. Il crollo di ieri
poteva finire in una tragedia. E il danno d’immagine alla città è comunque forte. Saremo tranquilli solo quando conosceremo nei dettagli il piano di monitoraggio e messa in sicurezza e i suoi tempi di attuazione”.

L'articolo Firenze: crolla intonaco in stazione,Comune chiede incontro a Fs proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi