Firenze. Dante torna a Firenze negli scatti di Massimo Sestini. Con droni, carrucole, fotocamere telecomandate, ma anche con pinne e boccaglio, il grande fotoreporter ci svela che cosa dà anima al mito del fiorentino più famoso al mondo

Straordinario allestimento nell'ex refettorio della Basilica di Santa Maria Novella, della mostra fotografica "Dante 700": 23 immagini che trasformano in emozioni il ricordo del Sommo Poeta a 700 anni dalla sua scomparsa

I commenti sono chiusi