Firenze e Tunisi diventano più vicine, al via il “gemellaggio” tra il Museo del Bardo e le istituzioni museali fiorentini

I commenti sono chiusi