Firenze Fiera, Ciuoffo: “Soddisfatti decisione Città Metropolitana di non vendere quote”

FIRENZE – Soddisfazione viene espressa dall'assessore alle attività produttive della Regione Toscana Stefano Ciuoffo per la decisione della Città Metropolitana di non dismettere la propria partecipazione in Firenze Fiera, e di proseguire quindi nel percorso di rilancio del polo fieristico fiorentino.

"La recente firma del protocollo di intesa tra Regione, Comune, Città Metropolitana e Camera di Commercio – ha spiegato l'assessore – ha dato avvio alla riqualificazione e potenziamento della Fortezza da Basso e la volontà della Città Metropolitana di mantenere le proprie quote va proprio nella direzione di realizzare a Firenze un polo fieristico e congressuale di rilevanza internazionale. Va ribadito il ruolo importante assunto in questa operazione da parte della Camera di Commercio che ha deciso di investire risorse importanti".

"A questo punto - ha concluso Ciuoffo – ci impegneremo per la realizzazione dei vari lavori di adeguamento e rinnovamento previsti dal protocollo nei tempi più stretti possibile per consentire a Firenze e alla Toscana di giocarsi le proprie carte in un settore strategico come questo per lo sviluppo del territorio".

I commenti sono chiusi