Firenze, furti nelle case per Capodanno

Firenze, furti nelle case per Capodanno

A Ponte a Greve spariti preziosi per un valore di 10mila euro, mentre in via Chiantigiana scomparsi orologi, penne preziosi e tre set di posate in argento

Brutte sorprese di Capodanno per alcuni proprietari, che al rientro, hanno trovato le case svaligiate a Firenze. In via Neri di Bicci, zona Ponte a Greve, un uomo di 45 anni ha trovato la porta di ingresso chiusa e, accedendo da una finestra con una scala, ha scoperto che i ladri erano entrati passando da una camera portandogli via preziosi per un valore di circa 10.000 euro. Tra questi, tre paia di orecchini, tre braccialetti in oro, anelli in oro e orologi. Il proprietario ha fatto la scoperto intorno alle 13 ed ha avvisato la polizia.

Invece, la notte precedente, in via Chiantigiana, un uomo di 57 anni, rincasando verso le 2.30 dopo i festeggiamenti, ha notato la finestra di una camera aperta e, entrando, ha trovato la casa messa sottosopra. Rubati tre orologi fra cui un Rolex, due penne d’oro, altre due di marca Montblanc, tre set di posate in argento. Il valore è da quantificare, il furto è stato denunciato alla polizia. Su entrambi gli episodi, indagini in corso.

L’articolo Firenze, furti nelle case per Capodanno proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi