Firenze, i musei cittadini al servizio degli alunni e degli insegnanti

Perini: "L'arte per non rinunciare ad imparare". Sacchi e Funaro: "I nostri educatori e mediatori raggiungeranno i ragazzi attraverso internet"

I commenti sono chiusi