Firenze, inaugurato alloggio Frassati per disabili

Firenze, inaugurato alloggio Frassati per disabili

Rivolto a 5 disabili gravi e senza famiglia.

Una struttura residenziale rivolta a cinque persone con disabilità grave che non hanno familiari: è l’alloggio ‘Pier Giorgio Frassati’ inaugurato oggi a Firenze, presso la ‘Piccola casa della divina Provvidenza del Cottolengo’ in via dei Cappuccini. Al momento la struttura (che rientra nel progetto ‘Domani con noi’) ospita tre persone ma, precisa una nota del Comune di Firenze, a breve saranno cinque.

L’individuazione delle persone da inserire avviene su segnalazione dei servizi sociali territoriali e successiva valutazione da parte dell’unità di valutazione multidisciplinare zonale. Per l’inserimento è data priorità alle persone con disabilità grave mancanti di entrambi i genitori. Il progetto ‘Domani con noi’ ha l’obiettivo di valorizzare la dimensione soggettiva e interpersonale degli ospiti, offrendo accoglienza, sostegno ma anche stimolo all’autonomia e all’inclusione sociale. Dal punto di vista strutturale l’alloggio ‘Frassati’ è un appartamento di 250 metri quadrati situato al piano terra di un edificio all’interno di un grande parco che si affaccia sulla città: è composto da cinque camere.

“La ‘Piccola casa della divina Provvidenza del Cottolengo’ è una bella realtà che riempie il cuore – ha detto l’assessore al Welfare Sara Funaro -. Questo alloggio è una risposta concreta alle esigenze delle persone con disabilità grave resa possibile grazie alla legge del ‘Dopo di noi’ e attraverso la quale le istituzioni e il mondo dell’associazionismo lavorano insieme per dare risposte concrete importanti alle persone con disabilità grave per favorire il loro benessere, la loro piena inclusione sociale e la loro autonomia”.

L'articolo Firenze, inaugurato alloggio Frassati per disabili proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi