Firenze, ladri in casa mentre dorme, bottino da 20mila euro 

Firenze, ladri in casa mentre dorme, bottino da 20mila euro 

Colpo da oltre 20mila euro la notte scorsa in un appartamento di via di San Vito, nella zona di Bellosguardo a Firenze.

Il proprietario della casa a Firenze, un 86enne, dormiva e non si è accorto di nulla. I ladri sono entrati da una porta finestra che affaccia sul giardino, dopo averne forzato la grata con un cric da auto, e poi hanno portato via diversi pezzi di argenteria.
Ad accorgersi dell’accaduto, intorno alle 3 del mattino, il figlio dell’anziano, rientrato a casa dopo una serata passata fuori. Sul posto è intervenuta la polizia. Un furto simile è avvenuto la notte tra mercoledì e giovedì scorsi in via di Boldrone, nella zona di Castello.
I ladri sono entrati mentre la proprietaria 60enne e i suoi figli dormivano, e senza che se ne accorgessero hanno rovistato nella stanze portando via gioielli per 10 mila euro e un Rolex da 5 mila euro.
Rapinata nell’androne del suo palazzo, nei pressi di piazza Leopoldo a Firenze, da un uomo che dopo averla seguita all’interno dell’edificio le è balzato addosso strappandole la collana d’oro dal collo, e poi l’ha spinta facendole battere violentemente la schiena sul pavimento.
Vittima dell’episodio, avvenuto ieri intorno alle 16, una donna di 66 anni.
Medicata al pronto soccorso per le contusioni riportate, la donna ha descritto il suo aggressore alla polizia con un uomo corpulento, dalla carnagione olivastra, con un berretto da baseball calzato sulla testa.

L'articolo Firenze, ladri in casa mentre dorme, bottino da 20mila euro  proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi