Firenze nella morsa del caldo (almeno) fino al 29 luglio

Firenze nella morsa del caldo (almeno) fino al 29 luglio

E’ quanto emerge dal nuovo bollettino elaborato dal dipartimento di epidemiologia Ssr Regione Lazio, nell’ambito del sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, coordinato dal ministero della Salute.

Lo fa sapere, in una nota, il Comune di Firenze che ricorda come una serie di comportamenti e misure di prevenzione possano contribuire a ridurre le conseguenze nocive delle ondate di caldo.

Insaomma, per almeno altri tre giorni a Frienze sarà codice rosso per il caldo:  confermato per la giornata di oggi, e previsto anche per domani, 28 luglio, e per il 29 luglio.  36 gradi la temperatura massima attesa nei tre giorni alle 14, 37 quella percepita.

Per quanto riguarda le regole da seguire, si tratta, spiega Palazzo Vecchio, di dieci semplici regole, pubblicate sul sito del ministero della Salute, in grado di limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione e ridurre i rischi dovuti al caldo  nelle persone più fragili.

Ecco le previsioni del tempo che confermano il grande caldo per i prossimi giorni in Toscana ( a cura del Lamma)

DOMANI Sereno o poco nuvoloso con modesto aumento di nubi cumuliformi sulle zone interne durante il pomeriggio associati a brevi e occasionali rovesci temporaleschi, più probabili sui rilievi di nord ovest. Venti: deboli occidentali, fino a moderati lungo la costa nel pomeriggio. Mari: poco mossi. Temperature: in aumento, in particolare le massime con punte di 35-37 °C nell’interno (valori di 4-5 °C superiori alla norma).

VENERDI’ Sereno o poco nuvoloso; aumento della instabilità in serata quando non si escludono precipitazioni sulle zone nord occidentali e sull’Arcipelago (da confermare). Venti: deboli occidentali. Mari: generalmente poco mossi. Temperature: quasi stazionarie.

TENDENZA NEI GIORNI SUCCESSIVI Sabato 30: nuvoloso al mattino sulle zone centro settentrionali per nubi basse associate a locali pioviggini, sereno o poco nuvoloso al sud. Nel corso del pomeriggio locali rovesci o brevi temporali possibili sulle zone più settentrionali della regione, in particolare in Appennino. Miglioramento con schiarite più ampie in serata. Venti: deboli occidentali, moderati di Libeccio a nord di Capraia e costa settentrionale. Mari: fino a mossi a nord di Capraia, poco mossi altrove. Temperature: massime in calo di 2-3 °C, con punte di 32-34 °C. Domenica 31: sereno o poco nuvoloso per lo sviluppo di locali addensamenti pomeridiani sulle zone interne. Venti: deboli nord orientali sulle zone interne, fino a moderati di Maestrale. Mari: generalmente poco mossi. Temperature: in aumento le massime.

 

L'articolo Firenze nella morsa del caldo (almeno) fino al 29 luglio da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi