Firenze, ragazza denuncia: stuprata da colleghi

Firenze, ragazza denuncia: stuprata da colleghi

Una ragazza straniera si è presentata ieri mattina in questura a Firenze, in stato di forte agitazione, e ha denunciato di temere di essere stata violentata mentre era sotto effetto di alcolici.

“Mi hanno fatto bere e poi mi hanno stuprata”. Sull’episodio, riportato oggi sulle pagine locali del quotidiano La Repubblica, indaga la squadra mobile. Secondo quanto ricostruito, la giovane, di origini asiatiche, avrebbe raccontato di lavorare in un ristorante come. Lunedì scorso alla fine del turno serale si sarebbe trattenuta nel locale con alcuni colleghi di lavoro. Insieme avrebbero improvvisato una piccola festa e avrebbero bevuto alcol. Si sarebbe risvegliata la mattina dopo sempre all’interno del ristorante, ma con abiti diversi da quelli che indossava la sera precedente. Per questo, non riuscendo a ricordare quanto accaduto, avrebbe deciso di presentarsi in questura, dove ha raccontato l’accaduto dicendo di temere di essere stata abusata. Successivamente si sarebbe recata in ospedale, dove per lei sono state avviate le procedure previste dal codice rosa.

L'articolo Firenze, ragazza denuncia: stuprata da colleghi proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi