Firenze. Turismo, meno ‘mordi e fuggi’ più permanenza in città

La media sale da 2,6 a 2,7 notti. L’assessore Del Re: “Risultato incoraggiante legato a politiche per promuovere eventi, cultura e qualità”

I commenti sono chiusi