Firenzuola, intitolato “Il Giardino del Ricordo”

La memoria degli oltre 11.000 italiani trucidati nelle foibe e dell’esodo forzato degli oltre 300.000 connazionali, Istriani, Giuliani, Fiumani e Dalmati costretti ad abbandonare le loro terre

I commenti sono chiusi