Forno elettrico per l’acciaio, Rossi: “A Piombino un grande e decisivo passo”.

FIRENZE - "Un grande e decisivo passo". Così Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, commenta la firma del contratto per il nuovo forno elettrico per l'acciaio a Piombino. E prosegue: "Esattamente due anni fa a Piombino, il primo maggio, dissi che avrei lottato fino in fondo perché si tornasse a produrre acciaio nella ex-Lucchini. Dissi anche che, se avessi perso questa battaglia ero disposto a trarne le conclusioni e a lasciare il mio impegno politico. Oggi dico viva il lavoro, viva la lotta dei lavoratori. E buon Primo maggio".

I commenti sono chiusi