Forteto: Cassazione rinvia verdetto al 22 dicembre

Forteto: Cassazione rinvia verdetto al 22 dicembre

Il giorno primasi riuniranno le sezioni unite della Cassazione per decidere sul risarcimento di una delle vittime; verdetto rinviato per avere decisione successiva a quella del rimborso.

E’ stata rinviata al prossimo 22 dicembre la decisione della Corte di Cassazione sulla vicenda de Il Forteto, la comunità di Vicchio del Mugello (Firenze) il cui fondatore, Rodolfo Fiesoli era stato condannato a 15 anni e 10 mesi dal tribunale d’appello di Firenze per abusi e maltrattamenti.

Come spiega uno degli avvocati degli imputati, oltre a Fiesoli in appello erano 16 anche se alcuni di loro vennero assolti, il rinvio è stato deciso dal presidente della terza sezione penale della Cassazione Aldo Fiale perchè il giorno prima, il 21 dicembre, si riuniranno le sezioni unite della Cassazione per decidere sul risarcimento di una delle vittime.

Per questo Fiale ha suggerito di rinviare il verdetto, in modo da avere una decisione successiva a quella del rimborso. Un rinvio, ha assicurato il presidente, che non avrà conseguenze sulle prescrizioni di alcuni reati.

L'articolo Forteto: Cassazione rinvia verdetto al 22 dicembre proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi