France Odeon d’Été 2021

France Odeon d’Été 2021

La tre giorni di cinema francese a Firenze, in attesa della XIII edizione del festival internazionale “France Odeon“. Da 22 al 24 settembre, tra Istituto Francese e cinema Spazio Alfieri, in programma tre film e una masterclass

Il festival del cinema francese di Firenze, France Odeon con una tre giorni speciale, è uno degli eventi di chiusura dell’Estate Fiorentina del Comune 2021. Con il titolo France Odeon Été il 22, il 23 e il 24 settembre all’Istituto Francese e al Cinema Spazio Alfieri sarà protagonista il cinema d’Oltralpe con una minirassegna.

Tre film e una masterclass da non perdere; si comincia mercoledì 22 con La Bonne Epouse di Martin Provost, alla presenza del distributore italiano Stefano Jacono, che ritirerà il premio Foglia d’oro del Pubblico 2020. Si continua giovedì 23 con l’esilarante commedia Antoinette dans les Cévennes di Caroline Vignal alla presenza della regista. Entrambe le proiezioni saranno in doppia replica alle 18.30 e alle 21.00. Venerdì 23 alle ore 11.30 invece il pubblico potrà incontrare al Cinema Spazio Alfieri Jacques Fieschi, sceneggiatore francese che ha scritto per i grandi maestri da Pialat a Sautet, da Jacquot a Garcia per una masterclass di approfondimento sulla scrittura cinematografica. France Odeon Été si conclude alle ore 18.30 del 24 settembre, all’Istituto Francese, con la proiezione di Un coeur en hiver di Sautet, uno dei film più noti scritti da Jacques Fieschi che alla fine si intratterrà con il pubblico per un Q&A. “France Odeon Eté è un’occasione per scaldare i cuori dei nostri spettatori francofili” dichiara Francesco Ranieri Martinotti, direttore artistico ” in vista della tredicesima edizione del Festival che accoglierà tantissimi altri ospiti per una settimana, a partire dal 25 ottobre, al cinema La Compagnia di Firenze, in collaborazione con l’Area cinema di Fondazione Sistema Toscana”.

Programma France Odeon Été:

Mercoledì 22 settembre 2021 ore 18.30 e ore 21.00 – Institut français Firenze
“La Bonne Epouse” (2020) di Martin Provost con Juliette Binoche, Yolande Moreau, Noémie Lvovsky (109 min, v.o. sott. ita).
Siamo nel 1967, poco prima dell’esplosione del Maggio francese. Juliette Binoche, alias Paulette Van Der Berck, insegna alle ragazze alsaziane di buona famiglia a diventare brave mogli e amorose mamme. Una singolare suora e una cuoca pasticciona la assistono. Poi, all’improvviso, scoppia il Maggio ‘68. E tutto cambia, anche la severa Paulette…
Ore 21.00 – Consegna del premio Foglia d’Oro del Pubblico 2020 al distributore italiano Stefano Jacono.

Giovedi 23 settembre 2021 ore 18.30 e ore 21.00 – Institut français Firenze
“Antoinette dans les Cévennes” (2020) di Caroline Vignal con Laure Calamy, Benjamin Lavernhe, Olivia Côte (95 min, v.o. sott. ita).
Antoinette aspetta da mesi l’estate e la promessa di una settimana romantica con il suo amante Vladimir, ma lui all’ultimo momento annulla: sua moglie ha prenotato un’escursione in famiglia nelle Cévennes con un asino! Scaricata, Antoinette per ripicca decide di partire e fare anche lei il cammino di Stevenson. Al suo arrivo, nessun Vladimir, ma un certo Patrick, un asino testardo, che la accompagnerà nel suo particolare viaggio.
Ore 21.00 – A seguire incontro con la regista Caroline Vignal e la distributrice italiana Emanuela Piovano.

Venerdì 24 settembre 2021 ore 11.30 – Cinema Spazio Alfieri
Masterclass di sceneggiatura con Jacques Fieschi.
Uno dei più importanti sceneggiatori francesi, ha scritto per i grandi maestri del cinema d’oltralpe da Pialat a Sautet, da Jacquot a Garcia a Fontaine. Tra le sue sceneggiature più recenti Illusions perdues per il film di Xavier Giannoli presentato alla Mostra di Venezia 2021.

Venerdì 24 settembre ore 18.30 – Institut français Firenze
“Un coeur en hiver” (1992) di Claude Sautet con Daniel Auteuil, Emmanuelle Béart, André Dussollier (105 min, v.o. sott. ita).
Stéphane e Maxime sono amici dai tempi del conservatorio e ora soci liutai. Tanto uno è estroverso e brillante, quanto l’altro è schivo e freddo.Quando la bellissima violinista Camille entra nelle loro vite, ne sconvolge la routine. Una raffinata e dolente storia d’amore sulle note di Ravel.
A seguire incontro con lo sceneggiatore Jacques Fieschi.

ACCESSO CON GREEN PASS O TAMPONE NEGATIVO ENTRO LE 48H
Ingresso 5€ /// Prenotazione obbligatoria franceodeon.extra@gmail.com 

L'articolo France Odeon d’Été 2021 da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi