FRANCESCO A BARBIANA: QUI PER RICONOSCERE FEDELTA’ AL VANGELO DI DON MILANI

Francesco a Barbiana

L’elicottero con a bordo Papa Francesco è atterrato difronte alla chiesta di Barbiana alle 11:15. E’ stato accolto dall’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori e dal sindaco di Vicchio, Roberto Izzo. Il papa ha pregato in forma strettamente personale, sulla tomba di Don Lorenzo Milani.

L’elicottero con Papa Francesco è decollato da Bozzolo, dove ha reso omaggio a Don Primo Mazzolari, per Barbiana alle 10:49. “Ridare ai poveri la parola, perché senza parola non c’è dignità e quindi neanche libertà e giustizia: questo insegna Don Milani” ha detto Papa Bergoglio rivolto agli allievi dei tempi di San Donato Calenzano e di Barbiana, ricordando  la “passione educativa” di Don Milani.

Francesco ha aggiunto: quella umanizzazione ” che rivendichiamo per ogni persona su questa terra, accesso al pane,alla casa, al lavoro, alla famiglia, fa parte anche il possesso della parola come strumento di libertà e fraternità.”

Il Papa ha anche citato una frase di “Lettera a una professoressa”: ” Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è la politica. Sortirne da soli è avarizia”. “Questo- ha commentato- è un appello alla responsabilità. ” Milani servo esemplare del Vangelo, lo dico da Papa”. “Il gesto che oggi ho compiuto- ha proseguito Francesco- vuole essere una risposta a quella richiesta più volte fatta da don Lorenzo al suo vescovo: che fosse riconosciuto e compreso nella sua fedeltà al Vangelo e nella rettitudine della sua azione pastorale.” “Oggi, lo fa il vescovo di Roma- ha detto detto Papa Bergoglio- Ciò non cancella le amarezze che hanno accompagnato la vita di don Milani, non si tratta di cancellare la storia o di negarla, bensì di comprenderne circostanze e umanità in gioco, ma dice che la Chiesa riconosce in quella via un modo esemplare di servire il  Vangelo, i poveri e la Chiesta stessa”.Papa Francesco ha ricordato l’essere radicato di don Milani in quel ” cattolicesimo fiorentino così vivo attorno alla metà del secolo scorso, sotto il paterno ministero del venerabile cardinale Elia Dalla Costa”.

The post FRANCESCO A BARBIANA: QUI PER RICONOSCERE FEDELTA’ AL VANGELO DI DON MILANI appeared first on Controradio.

I commenti sono chiusi