GdF. Sequestrati 13.000 farmaci anti Covid-19 cinesi

L'operazione di controllo, della Guardia di Finanza di Firenze, ha permesso il rinvenimento, in un’auto condotta da una cittadina di origine cinese, di diversi quantitativi di medicinali, in alcuni casi indicati anti Covid-19 e non autorizzati per l’importazione e la vendita sul territorio

I commenti sono chiusi