Giani: piano di supporto al mondo dello sport

Giani: piano di supporto al mondo dello sport

Firenze, “Lo sport di tutti, lo sport di base, non può soccombere alla crisi – scrive Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale e candidato del Centro Sinistra alle elezioni regionali – Questo mondo sta pagando un prezzo altissimo, al quale si aggiungono episodi come i furti e i danni subiti proprio ieri dalla società Laurenziana, che voglio ricordare con questa foto che sembra uscire da un’epoca ormai distante”.

“Parlo dello sport per ricordare quanto sia indispensabile occuparsi da subito tanto della necessaria ripresa economica, quanto della tenuta sociale delle nostre comunità, che usciranno dall’epidemia disorientate e indebolite – continua Giani – Lo sport di base è uno straordinario strumento democratico, perché annulla le differenze di reddito, di provenienza, di istruzione. Ci avvicina e ci unisce”.

“In Toscana parliamo di una straordinaria rete al servizio delle persone che comprende più di 10.500 società sportive ed enti di promozione, per 400.000 tesserati, 20.000 tecnici e 1 milione di cittadini coinvolti. Per questo motivo, ho elaborato 5 proposte molto concrete per tendere una mano a questo mondo:
⓵ Abbattimento del costo di acqua, luce e gas per chi gestisce impianti sportivi destinati al servizio pubblico.
⓶ Congelamento delle rate dei mutui accesi per la manutenzione degli impianti pubblici in gestione.
⓷ Bonus per le società dilettantistiche e sportive che hanno titolarità di gestione impianti, pubblici e privati, fino a concorrenza di stanziamenti per 3.000.000€ previsti dalla Regione.
⓸ Bonus autonomi di 600 euro per tutti gli istruttori, allenatori e tecnici sportivi.
⓹ Un tavolo permanente fra Regione, Coni ed Anci per gestire ogni passaggio dell’emergenza.
Dobbiamo permettere allo sport di continuare a unirci anche in futuro”.

L'articolo Giani: piano di supporto al mondo dello sport proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi