Giani su Aeroporto Peretola: “Dialogo con i Comuni è su ambiente”

Giani su Aeroporto Peretola: “Dialogo con i Comuni è su ambiente”

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, è intervenuto sull’aeroporto di Peretola, a margine della sua audizione in commissione Territorio e ambiente del Consiglio regionale sul tema dell’impatto acustico/ambientale dello scalo fiorentino.

Per il potenziamento dell’aeroporto di Firenze Peretola ha spiegato Giani, “il dialogo con i Comuni non è un dialogo sulla pista, qui si è ecceduto nel dare alla pista un profilo di importanza: il dialogo con i Comuni sarà un dialogo sugli aspetti infrastrutturali e ambientali”.

“Quando ci sono questi tre aspetti fondamentali – ha continuato il Governatore – ovvero trasporto su ferro rispetto alla gomma, grande forestazione nel Parco della Piana, spostamento della pista, e tu fai le somme, ti rendi conto come il progetto complessivo non possa che essere condiviso da tutti. A quel punto il fatto che ci possa essere un’opinione più o meno positiva sulla nuova direzione che assume la pista è sostanzialmente marginale rispetto a un obiettivo complessivo, e sono convinto che tutti i Comuni si pongano nella salvaguardia ambientale di diminuzione della Co2”.

Il progetto di pista inclinata, ha aggiunto Giani, “non ha la pretesa di costruire chissà quale aeroporto, ma invece rappresenta la volontà di garantire sostanzialmente una maggiore sicurezza per l’atterraggio e una maggiore compatibilità ambientale. Si eviterebbe quindi quello che anche in commissione veniva sollecitato, ovvero il fatto che oggi si va su un cono di volo che tocca 50mila persone: tra 50mila persone che hanno l’inquinamento acustico dell’aeroporto e meno di 1000 – ha concluso il Governatore -, si capisce da un punto di vista ambientale cosa sia preferibile”.

L'articolo Giani su Aeroporto Peretola: “Dialogo con i Comuni è su ambiente” da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi.