Giovanisì, al via 84 borse di studio Pegaso per dottorati internazionali

FIRENZE - 84 giovani laureati toscani, con la volontà  di proseguire il percorso universitario, potranno ricevere una borsa di studio triennale che permetterà loro di frequentare un dottorato internazionale. Sono infatti partiti, o sono in fase di avvio i bandi per l'attivazione dei dottorati internazionali finanziati dalla Regione Toscana presso le università toscane. 
 
Attraverso un finanziamento complessivo di oltre 4 milioni e mezzo, nell'ambito del progetto Giovanisì, la Regione Toscana finanzierà percorsi di studio di alta specializzazione che si svilupperanno in parte anche all'estero e che saranno riservati a giovani laureati under 35.  
I percorsi di studio riguarderanno ben 14 discipline: dall'oncologia medica alle neuroscienze, dalla storia delle arti all'archeologia, dalla  medicina molecolare all'economia aziendale 
 
I corsi si svolgeranno presso le università di Siena, di Firenze, di Pisa e presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Le informazioni generali sulle borse di studio Pegaso sono sin da ora disponibili sul sito www.giovanisi.it , ma per le informazioni specifiche sui singoli corsi, il referente diretto sarà l'università interessata. 

I commenti sono chiusi