Governo delle liste di attesa, alle 13 la firma di un accordo Regione-sindacati

FIRENZE - Dopo le due delibere varate dalla giunta per la riduzione dei tempi di attesa per gli interventi chirurgici e per le visite ambulatoriali, il terzo passo nella direzione del governo delle liste di attesa è l'accordo tra Regione e sindacati per la definizione dei criteri per l'acquisizione di prestazioni libero professionali.

L'accordo, che è stato preceduto da una pre-intesa stipulata il 25 giugno scorso, viene siglato oggi, lunedì 23 luglio, alle ore 13, nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10.

A firmare saranno, per la Regione il presidente Enrico Rossi, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e il direttore della direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale Monica Calamai; per i sindacati, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali regionali della dirigenza medica e veterinaria e della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio sanitario nazionale.

Subito dopo, i firmatari illustreranno ai giornalisti i contenuti dell'accordo.

I commenti sono chiusi