“Grande professionista, grande donna” Il saluto di Stefania Saccardi a Ilaria Meucci

FIRENZE - "Con Ilaria Meucci la sanità toscana perde una professionista di grande valore e una persona di grandissimo spessore umano". L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi esprime il suo cordoglio per la morte di Ilaria Meucci, oncologa della Asl fiorentina, scomparsa stamani alla fine di una crudele malattia. "Ilaria Meucci ha portato l'oncologia fiorentina ad alti livelli - ricorda Stefania Saccardi - E accanto al valore del medico, c'era sempre, importantissimo, quello umano. Ilaria era sempre vicina a tutti i suoi pazienti, che curava con dedizione e generosità. Con la stessa serenità che infondeva ai pazienti, ha affrontato e vissuto fino alla fine la propria malattia".

"Al cordoglio dell'assessore - dice ancora Stefania Saccardi - si aggiunge quello personale. Ilaria era una persona alla quale ero vicina, legata da affetto e amicizia. Appena qualche anno fa avevo celebrato in Palazzo Vecchio le nozze tra lei e Marco Nannini. Al marito Marco, ai fratelli Elisabetta e Piero e a tutti i familiari di Ilaria il mio abbraccio più stretto".

I commenti sono chiusi