Grandi Molini Italiani, oggi incontro in Regione per l’azienda livornese

FIRENZE - Il punto sugli sviluppi della vertenza dell'azienda livornese Grandi Molini Italiani è stato fatto oggi nel corso di un incontro convocato dal consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini e al quale hanno partecipato Comune di Livorno, le organizzazioni sindacali, l'Autorità Portuale di Livorno.  
 
Nel corso dell'incontro l'azienda, rispondendo a una richiesta delle istituzioni, ha prospettato una possibile soluzione che consenta, dopo l'omologa del concordato preventivo, di ripartire con l'attività.
 
E' emerso inoltre che, nei prossimi giorni, si terrà un incontro fra Autorità Portuale ed Azienda con lo scopo di velocizzare l'iter della progettazione per il rifacimento della banchina del porto e per la riqualifcazione del canale industriale. 
 
Intanto, per il prossimo 6 giugno,  la Regione ha già messo in calendario un incontro per verificare lo stato di avanzamento del confronto in atto fra le parti e per fare il punto sul concordato preventivo richiesto dall'azienda nonchè sulle proposte dell'azienda per la ripresa dell'attività nello stabilimento di Livorno prima della fine della Cassa integrazione straordinaria che scade a fine dicembre 2016.
 
  

I commenti sono chiusi