Grandi Molini Livorno, la Regione incontrerà l’azienda

FIRENZE – La Regione incontrerà nei prossimi giorni i vertici del gruppo Grandi Molini per fare il punto sui problemi e le prospettive dello stabilimento di Livorno. La decisione è stata presa oggi a seguito dell'incontro convocato in Regione e al quale hanno partecipato il consigliere per il lavoro del presidente Rossi Gianfranco Simoncini, il consigliere della Provincia di Livorno Mirabelli, l'assessore del Comune di Livorno Martini, le organizzazioni sindacali.

Nel corso dell'incontro si è preso atto delle preoccupazioni del sindacato per il futuro dell'azienda che attraversa da tempo difficoltà di tipo finanziario e produttivo e che attualmente sta usufruendo degli ammortizzatori sociali.

La Regione, a questo proposito, ha dato garanzie sulla possibilità da parte dei lavoratori, di ottenere, in attesa dell'avvio della cassa integrazione straordinaria, un anticipo per i lavoratori dell'azienda grazie alla specifica misura regionale. Simoncini ha sottolineato che, nell'incontro con l'azienda, la Regione farà presente l'importanza strategica del sito livornese e la necessità di preservare la specificità delle sue produzioni, tutti punti di forza in vista del superamento della crisi e del necessario rilancio.

 

I commenti sono chiusi