Grassi, Trombi e Verdi (Firenze Riparte a Sinistra) “Sui CPR Nardella continua a inseguire la Lega: gli interessa poter rivendicare di averlo fatto costruire, per il resto nessuna strategia”

Grassi, Trombi e Verdi (Firenze Riparte a Sinistra) “Sui CPR Nardella continua a inseguire la Lega: gli interessa poter rivendicare di averlo fatto costruire, per il resto nessuna strategia"

d58265 25 Settembre 2018

“Se alle prossime amministrative la Lega vincerà a Firenze, sarà solo grazie al PD"

Queste le dichiarazioni dei consiglieri del gruppo Firenze riparte a sinistra Tommaso Grassi e Giacomo Trombi e della consigliera Donella Verdi

"Il sindaco Nardella, e tutto il PD fiorentino a ruota, continua a inseguire la Lega, insensibile alle chiare lezioni della Storia, più e meno recente. Oggi rispondendo ad un nostro question time l’assessora Funaro, parlando per il sindaco, ha rivendicato l’operato di Minniti e del precedente governo - operato che oggi Salvini sta sviluppando con entusiasmo da pessimo ministro dell’interno di un pessimo governo gialloverde. Non solo, per il sindaco Nardella è auspicabile la costruzione di un CPR, struttura odiosa, inutile e dannosa, in Toscana, la nostra regione che fu - ahinoi - modello italiano di accoglienza ed integrazione, ed anzi non si tirerebbe indietro se fosse costruito nella nostra città.
Dove? Poco importa, in questo senso il sindaco sembra non avere un’opinione: sarà la prefettura, e dunque il ministero, a decidere per noi. Il sindaco ha poi chiesto compensazioni ed opere mitigative: quali? Anche in questo caso nessuna richiesta, a parte un generico aumento del personale per non gravare sul sistema.
Da questo quadro desolante emerge un PD senza strategia, senza un’Idea politica per affrontare temi come immigrazione, accoglienza, integrazione, un PD che annaspa nella rincorsa della Lega, che invece su questi temi ha le idee chiarissime, e che non avrà problemi a spazzare via un avversario che ambisce solo ad esserne la copia edulcorata, in posizione di totale subalternità politica e ideale.
Se alle prossime amministrative la Lega vincerà a Firenze, sarà solo grazie al PD, che oggi la insegue". (fdr)

 

I commenti sono chiusi