Grieco: “Fondamentale avvicinare i giovani alle discipline Stem”

PISTOIA - "E' fondamentale avvicinare i giovani alle discipline Stem, cioè alla scienza, alla tecnologia, all'ingegneria e alla matematica: ci porta più vicini all'Europa e fornisce ai nostri giovani quelle competenze trasversali che le imprese e il mondo del lavoro richiedono".

Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione e formazione, Cristina Grieco nell'indirizzo di saluto che ha rivolto ai giovani pistoiesi presenti nella sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che l'ha promosso, per assistere alla presentazione di "Sì, geniale! La scienza ti fa volare", il progetto di divulgazione della cultura scientifica rivolto a intere classi delle scuole elementari medie e superiori.

"Anche l'innovazione didattica - ha aggiunto Cristina Grieco - e quella della funzione insegnante sono cambiamenti che la Regione Toscana sostiene anche attraverso i suoi Laboratori del sapere scientifico, che hanno un percorso convergente con quello presentato oggi. E' per questo che vi invito a partecipare a "Didacta" la prima fiera nazionale sulla didattica che, patrocinata dal Miur e promossa anche dalla Regione Toscana, si terrà a Firenze a fine settembre. Sarebbe bellissimo che presentaste questo vostro progetto".

L'assessore Grieco ha infine invitato a partecipare a Didatta anche la testimonial di "Sì, geniale!", la top scientist italiana Daniela Bortoletto, docente di fisica delle nano particelle ad Oxford, che ha fatto parte del team che ha scoperto il bosone di Higgs e presente a Pistoia per un confronto con gli studenti.

"Mi auguro - ha concluso l'assessore - che questa donna scienziato sia d'esempio e di stimolo soprattutto per le studentesse, perché l'Italia deve lavorare ancora molto per avvicinare un maggior numero di donne a questo tipo di percorso di studio".

I commenti sono chiusi