Honeyland il regno delle api. All’Odeon di Firenze

Honeyland il regno delle api. All’Odeon di Firenze

Uno dei film più sorprendenti dell’anno, vincitore al Sundance Film Festival lo scorso 2019, dove ha vinto i tre premi principali. “Honeyland: il regno delle api”. Sabato 10 (ore 21) e domenica 11 (ore 16.30)

Girato nel nord della Macedonia, Honeyland ci fa conoscere la straordinaria storia di Hatidze. Una delle ultime donne cacciatrici di api in Europa che riesce a mantenere il delicato equilibrio con la natura seguendo una semplice regola d’oro: prendi pure metà del miele ma lasciane sempre metà per loro. Un film sorprendente che lascia a bocca aperta per la meravigliosa narrazione e per le immagini di fortissimo impatto. Girato solo in condizioni di luce naturale e a lume di candela e lampade a petrolio è un ritratto affascinante di solitudine, sopravvivenza, dedizione, povertà.

Lungometraggio di debutto dei documentaristi Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov, Honeyland è stato girato in tre anni da una ridotta troupe impegnata in un’intima collaborazione tra i registi e la protagonista. Un ritratto duro e tenero sul delicato equilibrio tra uomo e natura, uno sguardo su un modo di vivere che sta rapidamente scomparendo, e un indimenticabile testamento sulla straordinaria resilienza di una donna.

INFO 

L'articolo Honeyland il regno delle api. All’Odeon di Firenze proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi