I VIOLA E LE (TANTE) ALTRE DELUSE D’EUROPA

Se Atene piange, Sparta certamente non ride.

I commenti sono chiusi