#IF2017, conferenza stampa il 15 settembre a Milano

FIRENZE - Dal 5 all'8 ottobre torna in Toscana, a Pisa, Internet Festival: decine di eventi in diciannove location per raccontare le community digitali alle prese con cybersecurity, big data, fake news, smart PA, tutela della creatività, nuove frontiere dello storytelling e il futuro della ricerca. Senza dimenticare il mondo della cultura che sceglie di raccontare l'innovazione attraverso spettacoli, musica ed originali performance. Filo rosso sarà il #sentiment digitale, ovvero quello che potremmo definire lo stato d'animo di utenti e internauti, capace di dare vita a istanze sociali, far crescere movimenti culturali, rendere collettive opinioni politiche e sperimentazioni economiche

Il festival, giunto alla sesta edizione, è organizzato dalla Fondazione regionale Sistema Toscana e promosso da Regione, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di informatica e telematica del Cnr, Università di Pisa, Sant'Anna e Scuola Normale insieme a Camera di Commercio, Provincia e Associazione Festival della Scienza. L'evento sarà presentato in anteprima anche quest'anno nel capoluogo lombardo. La conferenza stampa è fissata per venerdì 15 settembre 2017 alle ore 11.30 presso il Talent Garden in via Calabiana n.6 a Milano.

Interverranno l'assessore ai sistemi informativi della Regione Toscana Vittorio Bugli, il sindaco del Comune di Pisa Marco Filippeschi, il direttore IIT-CNR Domenico Laforenza, Gianluigi Ferrari dell'Università di Pisa e il direttore di Internet Festival 2017 Claudio Giua. Ci sarà, tra gli altri, anche Rossella Miccio, presidente di Emergency da luglio di quest'anno, che presenterà "#Peacetherapy, dalla guerra si può guarire", installazione pensata ad hoc per IF2017, che ricrea un ospedale di Emergency e che racconta il percorso di un paziente, dalla malattia alla guarigione.

La conferenza stampa sarà anche l'occasione per uno sguardo verso il prossimo futuro. Andrea Camporeale, freelance digitale, illustrerà con una demo "Mixed Reality", l'installazione che permette di sperimentare tecnologie di realtà aumentata e realtà virtuale attraverso l'utilizzo di visori. Gabriele Mencagli e Stefano Forti dell'Università di Pisa illustreranno invece due progetti di ricerca: il primo "High Performance Computing" con demo di riconoscimento in tempo reale di immagini deteriorate e il secondo di "Fog Computing", legato alle smart cities.

Seguirà un light lunch. L'hashtag ufficiale del festival di Pisa è #IF2017. Info sul programma sul sito www.internetfestival.it 

I commenti sono chiusi