Iglom, Regione promuove nuovo incontro la proprietà

FIRENZE – La Regione promuoverà un nuovo incontro tra istituzioni e proprietà di Iglom per verificare il progetto di reindustrializzazione dell'area Ex Eaton ed il riassorbimento di 72 lavoratori. Si è tenuto oggi pomeriggio, presso la sede della presidenza regionale a Firenze, un incontro tra rappresentanti della Provincia di Massa e dei sindacati confederali e di categoria per fare il punto sullo stato di avanzamento del progetto da parte di Iglom, l'azienda che produce e miscela oli minerali per mezzi meccanici. L'incontro era stato sollecitato dal Comune di Massa.

Durante l'incontro, le organizzazioni sindacali hanno evidenziato una difficoltà di rapporti con la proprietà di Iglom ed avanzato la richiesta alle istituzioni di svolgere un ruolo attivo per la riapertura di un confronto sindacati-azienda. Confronto che diviene tanto più importante nel momento nel quale si sta procedendo, a detta di Iglom, all'attivazione del piano industriale con l'avvio della formazione propedeutica all'assunzione di 72 lavoratori ex Eaton.

Il consigliere del presidente sui temi del lavoro, Gianfranco Simoncini, si è preso l'impegno di promuovere nei prossimi giorni un incontro tra istituzioni e proprietà di Iglom con lo scopo di favorire la ripresa normale delle relazioni.

I commenti sono chiusi