Il contratto Enti locali apre al ‘giornalista pubblico’

Prevista l'istituzione di nuovi profili per valorizzare e migliorare le attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni. «Dopo 18 anni dalla legge 150 del 2000, viene riconosciuto pieno diritto di cittadinanza a tanti colleghi che già si occupano di uffici stampa in numerosi enti locali»

I commenti sono chiusi